danielestefanini
« < >

Superfluo - I BRANDELLI DELLA SOCIETA’ DEL COSUMO




Strappare manifesti dai muri è la sola compensazione, l'unico modo di protestare contro una società che ha perduto
il gusto del cambiamento e delle trasformazioni favolose. L'arte è pace e profezia. Dopo la morte c'è rinascita. m.rotella


La Pandemia ha cambiato la nostra scala dei bisogni e ci ha reso più semplice capire il significato dell’aggettivo superfluo: eccessivo rispetto al bisogno, non necessario.
Viviamo da decenni in una società del consumo che non produce merce bensì bisogni e desideri spesso trascurabili.
La società consumistica induce l’individuo a desiderare beni e servizi nella convinzione che siano la risposta ai suoi bisogni, e glielo comunica attraverso la pubblicità.

Nel 1962 Luciano Bianciardi in” La vita agra “ scriveva : “neanche i bisogni sono genuini: pensa la pubblicità a fabbricarli, giorno per giorno. Tu vorrai il frigorifero, dice la pubblicità, tu la macchina nuova, tu addirittura una faccia nuova. E loro vogliono quel che il padrone impone, e credono che sia questa la vita moderna, la felicità. Sgobbano, corrono come allucinati dalla mattina alla sera per comprarsi quello che credono di desiderare; in realtà quel che al padrone piace che si desideri”

Oggi la Pandemia ci ha imposto di fermarci. Si è fermata anche parte della produzione e di conseguenza la comunicazione commerciale, almeno quella non digitale: i manifesti.

Lo stato di questi manifesti pubblicitari sugli spazi di pubblica affissione - strappati, corrosi, vuoti - sembra parafrasare, attraverso il passare del tempo “non consumato” e non consumabile, perché costretti a restrizioni, l’etimologia di della parola superfluo. Quello che eccede rispetto ai bisogni primari non è indispensabile, resta in superficie.
I brandelli dei manifesti che ho fotografato sono quindi la parafrasi di uno modello di sviluppo di una società che ha fatto a pezzi se stessa: il Covid-19 è solo uno degli effetti di questo sistema di produzione.

Superfluo - I BRANDELLI DELLA SOCIETA’ DEL COSUMO
10 / 21 enlarge slideshow
Superfluo - I BRANDELLI DELLA SOCIETA’ DEL COSUMO
11 / 21 enlarge slideshow
Superfluo - I BRANDELLI DELLA SOCIETA’ DEL COSUMO
12 / 21 enlarge slideshow
Superfluo - I BRANDELLI DELLA SOCIETA’ DEL COSUMO
13 / 21 enlarge slideshow
Superfluo - I BRANDELLI DELLA SOCIETA’ DEL COSUMO
14 / 21 enlarge slideshow
Superfluo - I BRANDELLI DELLA SOCIETA’ DEL COSUMO
15 / 21 enlarge slideshow
Superfluo - I BRANDELLI DELLA SOCIETA’ DEL COSUMO
16 / 21 enlarge slideshow
Superfluo - I BRANDELLI DELLA SOCIETA’ DEL COSUMO
17 / 21 enlarge slideshow
Superfluo - I BRANDELLI DELLA SOCIETA’ DEL COSUMO
18 / 21 enlarge slideshow
Superfluo - I BRANDELLI DELLA SOCIETA’ DEL COSUMO
19 / 21 enlarge slideshow
Superfluo - I BRANDELLI DELLA SOCIETA’ DEL COSUMO
20 / 21 enlarge slideshow
Superfluo - I BRANDELLI DELLA SOCIETA’ DEL COSUMO
21 / 21 enlarge slideshow
ITA - Informativa sui cookies • Questo sito internet utilizza la tecnologia dei cookies. Cliccando su 'Personalizza/Customize' accedi alla personalizzazione e alla informativa completa sul nostro utilizzo dei cookies. Cliccando su 'Rifiuta/Reject' acconsenti al solo utilizzo dei cookies tecnici. Cliccando su 'Accetta/Accept' acconsenti all'utilizzo dei cookies sia tecnici che di profilazione (se presenti).

ENG - Cookies policy • This website uses cookies technology. By clicking on 'Personalizza/Customize' you access the personalization and complete information on our use of cookies. By clicking on 'Rifiuta/Reject' you only consent to the use of technical cookies. By clicking on 'Accetta/Accept' you consent to the use of both technical cookies and profiling (if any).

Personalizza / Customize Rifiuta / Reject Accetta / Accept
Link
https://www.danielestefanini.com/superfluo_i_brandelli_della_societa_del_cosumo-p25272

Share link on
Chiudi / Close
loading